Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.
 
Trova il tuo percorso nella Valle Isarco
Passeggiata invernale sull'Alpe di Villandro

Dall'Alpe di Villandro al Corno di Renon

Panorama a 360°. Escursione invernale lunga dalla baita Gasser fino al Corno del Renon

Inizio e arrivo dell'itinerario: Baita Gasser
Durata: 6:30 h
Distanza: 18,5 km
Dislivello: 570 m
Altitudine Max: 2.260 m

Percorso:
Punto di partenza dell'escurione invernale sul Corno del Renon è presso la baita Gasser. Sul sentiero invernale tracciato dapprima verso la malga Mair in Plun e da li fino al rifugio Sella dei Sentieri - Gasteiger Sattel. Seguendo sempre il sentiero invernale si raggiunge il Corno del Renon. Al sentiero sono alcune ristori di campagna come la "Mair in Plun Alm", il rifugio "Oberes Horn" e il rifugio Gasser. Si ritorna sulla via d'andata.

Indicazione stradali: Sull' A 22 fino a Chiusa. Prendere l'uscita e proseguire fino a Villandro, badare alla segnaletica "Gasserhütte".
Parcheggio: Baita Gasserhütte
Trasporto pubblico: Con il treno fino a Chiusa e con l'autobus fino a Villandro, cioè al maso Samerberghof. Da qui a piedi in 50 minuti fino alla baita Gasser.
Passeggiata invernale sull'Alpe di Villandro
Alto Adige Informazioni, Via Alto Adige 60, I-39100 Bolzano, Alto Adige
Tel. +39 0471 999 999 - info@suedtirol.info