Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.
 
Trova il tuo percorso nella Valle Isarco

Treccia lievitata

Per 1 treccia:

Per l’impasto lievitato:
> 30 g di lievito
> 1 C di zucchero
> 1 C di farina
> 1/8 l di latte

Per l’impasto:
> 500 g di farina, 30 g di zucchero
> 60 g di burro liquido
> 2 uova, 3 tuorli d’uovo
> 100 g di uva sultanina
> 1 bustina di zucchero vanigliato, 1 pizzico di scorza di limone grattugiata
> 1 uovo per pennellare la treccia

Preparazione:
Per l’impasto lievitato mescolare il lievito con lo zucchero ed il latte tiepido, quindi aggiungere la farina e mescolare. Coprire l’impasto e far lievitare per 15 minuti.
Aggiungere all’impasto 500 g di farina, il burro, 30 g dello zucchero, le uova e i tuorli, l’uva sultanina, lo zucchero vanigliato e la scorza di limone grattugiata.
Lavorare bene l’impasto, finché non si stacca dalla ciotola, quindi farlo riposare coperto in un posto caldo per 20 minuti.
Tagliare l’impasto in tre parti uguali, formare delle stringhe e partendo dal centro intrecciarle. Far riposare la treccia coperta per altri 15 minuti.
Spennellare la treccia con l’uovo sbattuto e cuocerla nel forno preriscaldato.

Tempo di cottura: 170 gradi
Tempo di cottura: 1 ora

Suggerimento:
Potete pennellare la treccia ancora calda con dello sciroppo di zucchero riscaldato ed eventualmente cospargerla di granelli di zucchero.

Foto: Daniela Kofler
Alto Adige Informazioni, Via Alto Adige 60, I-39100 Bolzano, Alto Adige
Tel. +39 0471 999 999 - info@suedtirol.info