X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Click here for further information.
Trova il tuo percorso nella Valle Isarco
Rio di Pusteria in Valle d'IsarcoRio di Pusteria in Valle d'Isarco

I villaggi dell'area sci e malghe Rio Pusteria

Rio di Pusteria
Rio di Pusteria, che sorge all'imboccatura della Val Pusteria, è sede di mercato fin dal 1269, come dimostrano le sue mura antichissime, i suoi edifici e le sue case borghesi.
Dove fino a qualche tempo fa si formavano lunghe code che tagliavano in due il paese, oggi regna una calma accogliente. I pedoni vanno a spasso in centro del paese, fanno shopping o gustano un buon cappuccino in un caffè. Del passato è rimasta solo l'ottima posizione logistica: il casello autostradale Bressanone Nord è a soli 5 km. Da Rio di Pusteria si arriva in un batter d'occhio nella splendida Val di Valles con le sue vecchie fattorie, le sue graziose locande e il suo magnifico paesaggio. Numerosi sentieri portano agli alpeggi, dove antichi masi sfidano il tempo e le intemperie, nell'incanto dei ghiacciai delle Alpi Aurine. In pochi minuti la funivia vi porta da Rio di Pusteria a Maranza.

Maranza
La chiesa di San Giacomo, situata a 1414 m sul livello del mare, risale al XIII secolo. Tutt'intorno, disseminati nel paesaggio, i tipici masi di Maranza, un paese soleggiato immerso nei campi e nei prati a perdita d'occhio. Il dolce pendio della montagna si copre di boschi di conifere sempre più fitti, che poi cedono il passo ai vasti alpeggi e alle cime delle montagne, fino a circa 2700 m di altitudine.
Da Rio di Pusteria, all'inizio della valle omonima, parte una bella strada panoramica che porta fin quassù. A Maranza, meta delle vostre vacanze, potrete anche arrivare in funivia.
Salendo sulle cime solitarie si gode un panorama indescrivibile sulle Dolomiti, sulle Alpi dell'Ötztal e sulle Alpi Aurine. Gli alpeggi, i laghi alpini e le cime sopra Maranza vi faranno riscoprire il mondo e la natura sotto una luce nuova. E per avvicinarvi comodamente alle montagne, c'è anche una telecabina che vi porterà fino a 2070 m. 

Vandoies/Val di Fundres - Un verde ed un sole incredibile
Subito dopo la chiusa di Rio di Pusteria, una fortificazione che fino al 1500 segnava il confine tra il Tirolo e la Val Pusteria, facente parte dei domini della Contea di Gorizia, si arriva a Vandoies di Sotto con la sua chiesa barocca e con le sue belle case ed edifici. Paesaggi supendi
Dal villaggio partono dei sentieri che, attraversando i campi e il bosco, portano a punti panoramici antichissimi, in posizione pittoresca. Da Vandoies si raggiunge la terrazza soleggiata della Val Pusteria, il grosso villaggio di Terento e la Val di Fundres. La più alta delle montagne è il Gran Pilastro che, con i suoi 3509 m di altezza, è riservata agli alpinisti esperti. 
Gli escursionisti si accontentano di montagne più accessibili con i loro invitanti rifugi. In inverno, Vandoies si trova in posizione favorevole per la pratica degli sport invernali; tutti i principali comprensori sciistici della zona possono essere raggiunti rapidamente. Le piste da slittino e da fondo sono numerosissime, oltre ad essere vicinissime. 

Rodengo
Rodengo sorge in una bella posizione soleggiata su un dolce pendio, con le sue grandi fattorie, con i suoi alberghi curati, con la chiesa isolata tra il paese e il castello e infine con tutto Castel Rodengo in Vall d'lo splendore della natura, dai prati ai boschi, su su fino all'Alpe di Rodengo/Luson, a più di 1800 m di quota.
Spinga in Valle d'IsarcoSpinga in Valle d'Isarco

Informazioni

Associazione Turistica Rio Pusteria
Tel. 0472 886 048
info@riopusteria.it  
www.riopusteria.it  
Valle Isarco Marketing societá consortile srl, Bastioni Maggiori 26a, I-39042 Bressanone (BZ), Alto Adige
Tel. +39 0472 802 232 Fax +39 0472 801 315 info@valleisarco.com